Ma quanto è bello guidare?

Io voglio che venga istituita una giornata del guidatore. Tutti, ma proprio tutti quelli che possiedono un’automobile si devono mettere al volante. Per esempio una famiglia di quattro persone con tre macchine, tutti la devono usare. Lo scopo della giornata è girare a vuoto tutto il giorno per tutta la città, possibilmente non rispettando gli altri automobilisti. Via libera a seconda, tripla e quarta fila! non rispettare le precedenze e gli stop. I carro-attrezzi possono sfrecciare ancora più velocemente per arrivare come avvoltoi sui luoghi degli incidenti, rischiando di far schiantare altre persone. Chissenefrega! Anarchia completa. Alla sera poi tutti a sfrecciare sui corsi semideserti e con i semafori lampeggianti a fare le gare tamarre. Ecco così voglio che finisca la giornata dedicata agli automobilisti. Unico divieto, assai difficile da rispettare, non usare i mezzi pubblici. Guai a voi. E poi imprecare, imprecare e ancora imprecare! senza filtri.

Aspettate, ma forse uscire e guidare è già così. Forse questa meravigliosa giornata è in realtà semplice routine. Sono triste, molto triste. Una volta tanto che avevo partorito un’iniziativa.

index
Senza paura

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s